Come si prepara il risotto ai funghi porcini

Come cucinare il risotto ai funghi porcini freschi, ricetta da fare in tegame con brodo di carne e cipolla, al prezzemolo e pepe macinato.

risotto ai funghi porcini
risotto ai funghi porcini

Ingredienti per 4 porzioni

– 1 mazzetto di prezzemolo

– 40 gr. burro

– mezzo bicchiere di vino bianco secco

– 3/4 di litro di brodo di carne

– 2 cucchiai di formaggio parmigiano grattato

– 250 gr. di riso carnaroli

– 200 gr. di funghi porcini freschi

– 1/4 di cipolla

– mezzo spicchio d’aglio

– sale

– pepe macinato

Preparazione del risotto ai funghi porcini

Mettere a bollire il brodo in un tegame, intanto preparare lavati il prezzemolo e la cipolla, quest’ultima da fare appassire in un tegame con poco burro, dopo averla tritata finemente.

Aggiungere il riso al tegame con la cipolla, per farlo insaporire, mescolando con cura utilizzando un mestolo di legno a cucchiaio, bagnare il tutto con vino bianco da far evaporare.

Fatto questo, iniziare a versare, a piccole dosi, il brodo nel frattempo portato ad ebollizione, mescolando ogni tanto e facendo cuocere per 16 minuti, lasciando gradatamente assorbire il brodo dal riso.

Preparare puliti i funghi e tagliarli a fettine fini. Scaldare in un tegame il burro rimasto insieme all’aglio, aggiungere i funghi facendoli cuocere a fuoco vivace per circa 3 minuti a tegame scoperto, poi salare e pepare, eliminare l’aglio e aggiungere il prezzemolo tritato.

Mescolare, facendo bene amalgamare, i fungi al riso, questo 3 minuti prima di finire la cottura, poi togliere dal fuoco e versare il parmigiano grattato, servire ancora caldo dopo un’altra mescolata finale.