Minestrone alla milanese ricetta

minestrone alla milanese
minestrone alla milanese

Come fare il minestrone alla milanese, con verza, zucchine, carote, cipolla, sedano, cipolline pelate, patate, fagioli borlotti freschi o secchi, pomodoro, salsa di pomodoro, aglio, salvia, rosmarino, prezzemolo, pancetta o lardo, cotenne fresche di maiale, parmigiano grattugiato, sale e pepe.

Contenuti con corrispondenza

Ingredienti per 8 persone

– 200 g di riso

– 300 g di verza

– 3 carote

– 1 zucchina

– 1 cipolla

– 300 g di cipolline pelate

– 1 piccolo sedano

– 300 g di fagioli borlotti freschi sgranati (o 100 g di fagioli secchi e tenuti in ammollo)

– 3 patate

– 1 pomodoro maturo, pelato e privato dei semi

– 1 cucchiaino di salsa di pomodoro (in tubetto)

– 1 spicchio d’aglio

– 1 rametto di rosmarino

– 1 rametto di salvia

– 1 mazzetto di prezzemolo

– 60 g di pancetta o lardo affettati

– 100 g di cotenne fresche di maiale tagliate a pezzetti

– 100 g di parmigiano grattugiato

– sale e pepe

Come preparare il minestrone alla milanese

Pulire e lavare tutte le verdure.

Tritare il prezzemolo, la salvia, il rosmarino, la pancetta e la cipolla, poi metterli nel frullatore.

Dopo averli frullati sistemarli in una pentola a soffriggere, poi unire le cotenne, le patate intere e tutte le verdure tagliate a fettine, escluso la verza.

Coprire con tre litri d’acqua salata e fare cuocere lentamente a fuoco moderato per due ore e mezzo, quindi aggiungere la salsa di pomodoro, la verza tagliata a julienne e il riso, continuare la cottura per altri venti minuti.

Quando tutte le verdure saranno molto cotte e le cotenne ridotte quasi a gelatina, togliere dal fuoco e aggiungere un pizzico di pepe e abbondante formaggio grattugiato.

Questo minestrone può essere servito sia caldo sia freddo, a seconda della stagione e del gusto.