Polenta sulla spianatoia, ricetta con farina gialla

Ricetta per fare la polenta condita con il sugo di salsicce preparato con conserva di pomodoro, cipolla, aglio, prezzemolo, sedano, carota, un pò di strutto e un pò di lardo. Al momento di servire la polenta va versata sulla spianatoia con al centro le salsicce col sugo.

polenta sulla spianatoia
polenta sulla spianatoia

Ingredienti per 6-8 persone

– 500 g di farina gialla

– 2 litri e 3/4 di acqua

– 1 cucchiaio di conserva di pomodoro
sciolta in poca acqua tiepida

– 1/2 cucchiaio di strutto

– 30 g di lardo

– 1 spicchio d’aglio

– 1 cipolla

– 1 costola di sedano

– 1 ciuffo di prezzemolo

– 1 carota piccola

– 300 g di salsiccia

– sale

Come preparare la polenta con salsicce da versare sulla spianatora

Lavare il prezzemolo e preparare un battuto con l’aglio e il lardo.

Pulire, lavare e tritare la carota, il sedano e la cipolla, poi mettere il trito in un tegame insieme al battuto di aglio e lardo, lo strutto e il sale.

Fare rosolare a fuoco basso le verdure e quando si saranno appassite aggiungere la salsa di pomodoro, incoperchiare e fare cuocere a fuoco moderato per circa mezz’ora.

Dopo unire le salsicce spellate e tagliate a pezzetti di tre o quattro centimetri, continuare la cottura per altri quindici minuti circa.

Con la farina, l’acqua e il sale preparare la polenta, facendola cuocere per trenta minuti circa, poi rovesciarla sulla spianatoia versando al centro il sugo con le salsicce.

La spianatoia va posta al centro della tavola in modo che i commensali possano servirsi direttamente con il cucchiaio senza utilizzare i piatti. Questa è un’antica usanza che permetteva alle famiglie numerose di una volta di condividere tutti insieme il momento del pranzo.