Risotto seppioline e moscardini, ricetta alla marinara

risotto alla marinara
risotto alla marinara
Contenuti con corrispondenza

Come fare il risotto con seppioline e moscardini, ricetta classica del risotto alla marinara con pomodori e gamberetti, cottura in tegame con salto finale in padella insieme alle cozze.

Ingredienti per 4 porzioni

– peperoncino in polvere

– 100 gr gamberetti

– alcune foglie di basilico

– 1 ciuffo di prezzemolo

– 5 dl brodo vegetale

– 300 gr cozze già pulite

– 250 gr riso

– 100 gr seppioline

– 100 gr moscardini

– 1 cipolla

– 1 spicchio d’aglio

– olio extravergine d’oliva

– mezzo bicchiere vino bianco secco

– 400 gr pomodori pelati

– 1 limone

– sale

Come cucinare il risotto con seppioline alla marinara

Pulire le seppie, spellarle, tagliare le sacche a striscioline e i tentacoli a pezzetti. Togliere ai moscardini il becco corneo e suddividerli a metà. Sbucciare la cipolla e tritarla finemente, mondare anche l’aglio e schiacciarlo.

Scaldare due cucchiai d’olio in un tegame con l’aglio, appena questo sarà dorato, eliminarlo e farvi appassire la cipolla.

Aggiungere le seppie e i moscardini, attendere che perdano la loro acqua, quindi bagnare con il vino, farlo evaporare e unire i pelati tagliuzzati. Salare e insaporire con poco peperoncino, poi cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti.

Aggiungere i gamberetti, il basilico e metà prezzemolo tritati, unire il riso e aggiungere brodo bollente, portando a cottura mantendento il gas basso.

Nel frattempo mettere le cozze in una padella con un coperchio, mantenere il fuoco alto per farle aprire tutte, poi sgusciarle e unirle al riso, mescolare e aggiungere una grattata di scorza di limone.

Togliere dal fuoco e condire con poco olio, mescolare e servire cospargendo con il prezzemolo tritato rimanente.

Ti potrebbero interessare

Letture consigliate