Salamoia per carne di maiale, manzo, cinghiale e capriolo

Ricetta per fare una salamoia adatta alla carne di maiale, manzo, cinghiale e capriolo, con sale grosso da cucina, salnitro, timo e alloro.

salamoia per carne
salamoia per carne

Ingredienti per kg 10 di carne

– 10 kg di carne (polpa di manzo, maiale, cinghiale, capriolo)

– un chilo e mezzo di sale grosso da cucina

– 30 g di salnitro

– 2 foglie di alloro

– 1 rametto di timo

Come preparare la salamoia per la carne

In una terrina mescolare insieme 500 g di sale con 20 g di salnitro e strofinare energicamente ed accuratamente i pezzi di carne (o il pezzo di carne), facendo attenzione a far aderire e penetrare bene il composto nella carne.

Intanto mescolare insieme il sale e il salnitro rimasti con le foglie di timo e di alloro sbriciolate.

Sistemare sul fondo di un recipiente uno strato di composto e su questo metterci uno strato di carne, poi un secondo strato di composto, continuando così fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti, l’ultimo strato dovrà essere quello di sale e di salnitro.

Se la carne fosse in un solo pezzo, per esempio un cosciotto di maiale, occorre che il pezzo sia immerso uniformemente nel sale e nel salnitro.

Coprire con un’assicella di legno, porci sopra un peso e lasciare riposare in un ambiente fresco per tre settimane.

Rigirare una volta alla settimana la carne con un lungo bastone o forchettone di legno (mai con le mani).

Trascorso questo periodo di tempo togliere i pezzi o il pezzo di carne, che andranno lavati prima di cucinarli.