Sformato di riso e melanzane impasticciato con pomodori

Come cucinare lo sformato di riso con melanzane e pomodori, ricetta con salsa da preparare in tegame unendo aglio e cipolla, cottura in forno.

tortino di riso e melanzane
tortino di riso e melanzane

Ingredienti per 4 porzioni

– 1 cipolla

– 1/2 spicchio d’aglio

– 1 mazzetto di basilico

– 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 2 cucchiai abbondanti di formaggio parmigiano grattato

– 2 melanzane di media grandezza

– 200 gr. di riso carnaroli

– 400 gr. di pomodori maturi

– sale e pepe

Preparazione dello sformato riso e melanzane

Prima di tutto prendere i pomodori e scottarli in acqua bollente per asportare facilmente la pellicina che li ricopre, far fuoriuscire il liquido interno. Mettere sul fuoco un tegame con 3 cucchiai d’olio, per farci appassire una mezza cipolla sbucciata insieme all’aglio.

Unire i pomodori, dopo averli passati al passaverdure, con una presina di sale e una di pepe, facendoli cuocere a fiamma viva per 18 minuti, con l’obiettivo di ridurre il livello della salsa a metà.

A questo punto aggiungere il basilico ben lavato e a pezzi, un minuto prima di togliere la salsa dal fuoco.

Procedere alla spuntatura delle melanzane, lavarle e affettarle rispettando uno spessore di circa 5 millimetri a fetta. Sistemare le fette di melanzane su di una teglia da forno unta e farle cuocere per 7 minuti nel forno preriscaldato a 200° C, dovranno raggiungere una certa coloritura.

Tritare la mezza cipolla rimasta, facendola appassire in un tegame messo sul fornello acceso al minimo, utilizzando l’olio rimasto.

Cuocere il riso per una decina di minuti, in acqua salata abbondante portata in ebollizione, poi scolarlo e versarlo nel tegame, insieme alla cipolla già cotta.

Far soffriggere il riso per alcuni minuti, muovendololo leggermente con una forchetta di legno, quanto basta per mantenere i suoi chicchi ben sgranati tra di loro.

Usare sale e pepe per insaporirlo, ma senza esagerare. Sistemare le fette delle melanzane in una tortiera, ricoprendone interamente il fondo, lasciando da parte qualche fetta da usare dopo.

Distribuire il riso sopra le melanzane, spolverandolo con un leggero strato di parmigiano grattugiato. Aggiungere sopra le fette di melanzana rimaste.

A questo punto non resta che inserire la tortiera nel forno già caldo a 200° C, facendo cuocere il tortino di riso per una quindicina di minuti circa, fino al raggiungimento di un’accettabile gratinatura.

Questo primo piatto va servito ancora ben caldo.