Sogliole alla Nizzarda ricetta con limone

Come fare le sogliole alla Nizzarda accompagnate da fettine di limone, pomodori leggermente appassiti, olive e acciughe, con cottura del pesce sulla piastra dopo averle infarinate e unte con olio.

sogliole alla nizzarda
sogliole alla nizzarda

Ingredienti per 4 persone

– 4 sogliole

– 350 g di pomodori pelati e privati dei semi

– 4 cucchiai di olio d’oliva

– 20 g di burro

– 2 acciughe sotto sale

– 1 spicchio d’aglio schiacciato

– 1 cucchiaio di olive nere

– Qualche foglia di basilico o dragoncello

– 1 limone

– 2 cucchiai di farina

– sale e pepe

Come preparare le sogliole alla Nizzarda

Pulire le sogliole togliendoci la testa, le interiora e la pelle, poi lavarle e lasciarle scolare.

Intanto sbucciare il limone eliminando anche tutta la pellicina bianca e i semi, quindi tagliarlo a fettine sottili e tenerlo da parte.

Lavare bene le acciughe sotto sale e toglierci la lisca.

Infarinare leggermente le sogliole, ungerle con l’olio e metterle sulla piastra ben calda.

Farle cuocere bene prima su un lato e poi girarle dall’altro, spennellandole sempre con l’olio e mantenendole in caldo via via che sono pronte.

In un tegame con il burro fare rosolare lo spicchio d’aglio schiacciato, unire le foglie di dragoncello o basilico, i pomodori, sale e pepe, quindi lasciare cuocere a fuoco vivace solo per cinque minuti, in modo che i pomodori non si trasformino in salsa.

Prendere le sogliole mantenute in caldo, salarle, peparle leggermente e sistemarle su un vassoio precedentemente riscaldato, disporci i pomodori e le fettine di limone con sopra un’oliva avvolta in mezza acciuga.

Servire subito ben caldo.